Cena tra Lupi e Zannini: il deluchiano sogna il Parlamento con la lista degli alfaniani. In arrivo D’Agostino

2 min read

(pana)

Maurizio Lupi va a caccia di candidati per le politiche. L’ex ministro del governo Letta pesca in Campania tra i fedelissimi del governatore Vincenzo De Luca: il leader di Ap ha incontrato a cena nei giorni scorsi il consigliere regionale Giovanni Zannini, eletto nella lista di Centro democratico, fedelissimo dell’ex sindaco di Salerno: Lupi avrebbe offerto a Zannini la casella di capolista di Ap nel collegio di Caserta. Trattativa in corso anche ad Avellino con Angelo D’Agostino, parlamentare di Scelta Civica che non vorrebbe seguire il leader nazionale Enrico Zanetti in Forza Italia. D’Agostino potrebbe guidare la lista di Ap (senato o camera) nel collegio di Avellino. Giochi quasi fatti a Benevento dove il partito di Alfano punterà sul responsabile organizzativo del partito Luigi Barone, in pole per il posto di capolista. A Napoli, Marco Mansueto dovrebbe correre per il Senato mentre Gioacchino Alfano e Gabriella Fabbrocini per la Camera dei Deputati. A Salerno sono due i nomi: Luigi Cobellis e  Massimiliano Marotta, figlio di Giuseppe Marone senatore uscente di Ap. C’è poi il caso di Michele Schiano, consigliere regionale di Scelta Civica alla ricerca di una candidatura per il Parlamento. Alfano avrebbe offerto a Schiano la possibilità di correre nel collegio dell’area Nord di Napoli.

Comments are closed.