Colpi di fucile a Capodanno, coppia incastrata da video su Fb 

2 min read

E’ stato un video postato su Facebook a incastrare una coppia di coniugi di Casoria (Napoli) che ha festeggiato Capodanno 2018 sparando colpi d’arma da fuoco dal balcone, con un fucile e una pistola cromata, davanti a uno dei loro tre figli, un minore in tenera età.

La polizia ha trovato le immagini sul social e ha iniziato le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli Nord, durante le quali e’ stato individuato l’indirizzo e l’identità della coppia.

Durante una perquisizione nella loro abitazione gli agenti hanno scoperto un vero e proprio arsenale: un fucile calibro 12, molte armi da fuoco, armi bianche da collezione, coltelli e munizioni.

All’uomo, un 40enne, titolare di un porto d’armi per uso sportivo, e’ stata ritirata la licenza e contestato il reato di detenzione di armi clandestine e ricettazione.

Il Tribunale ne ha disposto l’arresto. Sequestrate una pistola semiautomatica calibro 6,35, completamente verniciata, con matricola illeggibile, un revolver Smith & Wesson calibro 38 con matricola abrasa, una penna pistola senza matricola, calibro 22 e cartucce modificare artigianalmente.

Comments are closed.