Controlli movida, sospese serate in locali sovraffollati

3 min read

Gli Agenti dell’Unità Operativa Chiaia della Polizia Municipale hanno effettuato serrati controlli per la sicurezza della movida con riferimento ai luoghi di ritrovo ed ai locali notturni. Nel corso della notte sono state sospese due serate danzanti in due locali nel cuore di Chiaia.

Nel primo locale era in corso una festa con diffusione di musica da discoteca e si è riscontrata la presenza di 210 persone.

Il locale è risultato sprovvisto della licenza di agibilità e del certificato di prevenzione incendi e pertanto si è provveduto ad interrompere la diffusione della musica facendo defluire i partecipanti in sicurezza e a denunciare il gestore della serata alla Procura della Repubblica.

A notte inoltrata si è poi intervenuti in un affollatissimo locale di via dei Mille dove era in corso una serata danzante con 390 avventori a fronte della capienza massima di 200 persone. Anche qui si è provveduto a sospendere la serata facendo defluire i clienti mentre i gestori sono stati denunciati per mancato rispetto delle prescrizioni della licenza di agibilità.

Controlli anche nella zona dei Baretti a seguito dei quali si è provveduto a sanzionare un locale in Vicoletto Belledonne per occupazione abusiva di suolo pubblico, con divanetti e tavolini per 12 mq, in quanto l’autorizzazione per l’occupazione era stata revocata.

Sempre in quella area si è provveduto ad elevare 5 verbali per l’errato posizionamento dei contenitori della differenziata all’esterno dei locali e condomini in orari e giorni diversi nonché 3 verbali per sversamento dei rifiuti al di fuori della fascia oraria consentita.

Inoltre, sono stati elevati verbali a carico di parcheggiatori abusivi alla Riviera di Chiaia ed elevati 115 verbali a veicoli in sosta vietata.

Sul Lungomare sono stati verbalizzati 6 venditori ambulanti con relativo sequestro della merce consistente in giocattoli di plastica e 70 borse contraffatte .

Comments are closed.