Elezioni. De Magistris : “Dibattito suo mio fratello surreale per nascondere candidature di De Luca e Cesaro junior”

1 min read

 “Sono stato per giorni sulle pagine dei giornali nazionali in un momento delicato per la città, quando si stava per approvare la legge di bilancio” – spiega il sindaco di Napoli Luigi de Magistris parlando delle elezioni – “Un dibattito surreale legato a una storia falsa: la candidatura di mio fratello (Claudio de Magistris, ndr) alle politiche”.

“Eppure – prosegue il primo cittadino  – non era prevista la mia candidatura nè quella del nostro movimento (demA, ndr). Era ed è una notizia falsa che nasconde le notizie vere che sono queste: le candidature nelle famiglie di Cesaro e di De Luca”.

Una stoccata velenosa di de Magistris in risposta alle parole del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che senza fare riferimento direttamente al sindaco di Napoli aveva bollato volgari chi itirava in ballo la candidatura del figlio Piero alla Camera dei Deputati nelle fila del Pd.

 

 

Comments are closed.