Home Salute e Sanità Neonata di 480 grammi operata al cuore a Policlinico

Neonata di 480 grammi operata al cuore a Policlinico

2 min read
0

E’ nata dopo appena 22 settimane di gestazione, peso 480 grammi. Ma per assicurarle la sopravvivenza è stato necessario sottoporla ad un delicato intervento chirurgico al cuore per separare la circolazione polmonare da quella sistemica. Un caso unico in Campania, spiegano i sanitari, e tra i primi in Italia.

L’intervento è stato eseguito direttamente nel reparto di terapia intensiva neonatale dell’azienda ospedaliera universitaria “Federico II” dal professore Gaetano Palma, responsabile della cardiochirurgia pediatrica, coadiuvato dal cardiochirurgo Raffaele Giordano e dall’anestesista Giuseppe Cortese.

Un intervento durato poco meno di 20 minuti ma che si è rilevato particolarmente complesso per il peso della paziente, nata prematura. E per questo i medici hanno evitato di trasferire la piccola ma di operarla, con delle specifiche attrezzature, all’interno dello stesso reparto di terapia intensiva.

“Un caso clinico-chirurgico, sicuramente da record”, spiega il professore Palma ricordando che l’intera equipe di cardiochirurgia pediatrica della Federico II (composta dai dottori Sergio Palumbo, Sabato Cioffi, Veronica Russolillo e Marco Mucerino) si è recata sia presso la Tin della “Federico II” che in altre strutture ospedaliere regionali “per effettuare sul posto diagnosi e interventi in prematuri di bassissimo peso che non sono trasportabili per le gravi condizioni cliniche”.

Dopo l’intervento, eseguito nei giorni scorsi, la piccola e’ stata affidata alla cura dei neonatologi e del personale della Tin

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Salute e Sanità
Comments are closed.

Check Also

Colpi di fucile a Capodanno, coppia incastrata da video su Fb 

E’ stato un video postato su Facebook a incastrare una coppia di coniugi di Casoria …