Home Cronache Non si ferma all’alt, inseguito e fermato

Non si ferma all’alt, inseguito e fermato

1 min read
0

Sembrava un film. Un inseguimento all’americana. Con un posto di blocco violato e le gazzelle dei carabinieri lanciate al rintraccio del fuggiasco. Al termine di un inseguimento i carabinieri della Compagnia di Casoria hanno bloccato e arrestato T.T., un 37enne di Lusciano già noto alle forze dell’ordine per droga.

L’uomo era stato notato mentre si aggirava alla guida di una vettura nel parco Verde di Caivano, frequentato da spacciatori.

Quando i militari gli hanno intimato l’alt, l’uomo, dopo aver rallentato, è ripartito a folle velocità, dando inizio a un concitato inseguimento ad alta velocità per i centri abitati che si è concluso a Casaluce, nel Casertano, dove i Carabinieri sono riusciti a sbarrargli la strada e arrestarlo.

Nel tentativo di divincolarsi l’uomo ha anche colpito al volto uno dei militari con una gomitata e procurato graffi all’altro carabiniere (entrambi guaribili in pochi giorni).

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Cronache
Comments are closed.

Check Also

Colpi di fucile a Capodanno, coppia incastrata da video su Fb 

E’ stato un video postato su Facebook a incastrare una coppia di coniugi di Casoria …