Home Politica Nuovo soggetto politico si costituisce in Consiglio comunale di Napoli: Nasce il gruppo Agorà

Nuovo soggetto politico si costituisce in Consiglio comunale di Napoli: Nasce il gruppo Agorà

3 min read
0

I consiglieri comunali di Napoli, Ciro Langella, Carmine Sgambati e Nino Simeone hanno deciso di costituire in Consiglio comunale di Napoli il gruppo Agorà “per dare ulteriore slancio alla maggioranza, scelta condivisa con il sindaco, per affrontare con più incisività e con maggior attenzione l’ attività politica di questa Amministrazione”.

“L’azione per la quale vogliamo contraddistinguerci è orientata ad essere inclusiva per la crescita del progetto politico di Luigi de Magistris – scrivono in una nota – ed essere riferimento di tutte quelle forze moderate, riformiste e di quella parte di società civile che ne è interessata e a cui fino ad oggi sono mancati riferimenti”.

“Con Agorà intendiamo ritornare alle ragioni fondative del progetto politico di questa Amministrazione, e a ritovare quello spazio libero di partecipazione dei cittadini dove sono nate e si sono contaminate idee e proposte diverse”.

“Agorà – si evidenzia – è dunque un modo concreto per tornare alle ragioni del nostro mandato e degli impegni che abbiamo assunto con la Città di Napoli”.

“Il progetto ha convinto nuove soggettività e sta a noi farne sintesi politica, senza tradire l’iniziale spirito d’innovazione; occorre ora responsabilita’ e senso dell’istituzione. Solo così possiamo recuperare la nostra vocazione maggioritaria e tornare a parlare contemporaneamente a tutto il popolo dei nostri territori”.

E il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha commentato:”Non è un indebolimento della maggioranza o una fuga dal movimento demA ma è una decisione per rendere più fluida, omogenea e plurale l’azione politica”.

“Il gruppo consiliare demA assume una sua uniformità mentre chi rappresenta aree più moderate possono in questo modo dare un maggiore contributo. Siamo tutti in una grande coalizione – ha affermato – siamo più motivati. La maggioranza qualitativamente è piu’ forte e quantitativamente si è rafforzata con il ritorno di Solombrino”.

“E’ iniziata una fase nuova – ha ribadito de Magistris – che coinvolge demA, il Consiglio, la macchina amministrativa e la Giunta. Crediamo – ha concluso – che da un punto di vista amministrativo e politico ci dobbiamo rafforzare e consolidare e poi la sintesi di questa squadra plurale ho l’onore e il compito di compierla io”.

 

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Politica
Comments are closed.

Check Also

Colpi di fucile a Capodanno, coppia incastrata da video su Fb 

E’ stato un video postato su Facebook a incastrare una coppia di coniugi di Casoria …