Home Cronache Stop al commercio. A Napoli corteo degli ambulanti contro Bolkestein

Stop al commercio. A Napoli corteo degli ambulanti contro Bolkestein

1 min read
0

Pronti a proteste quotidiane contro la : gli ambulanti hanno sfilato in corteo, a Napoli, contro la norma che, dicono, “ci taglia gambe”.

Il corteo, partito da Porta Capuana, ha attraversato Corso Umberto I, la destinazione finale e la prefettura, in Piazza del plebiscito. I manifestanti hanno intonato cori contro la direttiva e contro il governo.

“Chiediamo che il governo accolga la nostra richiesta – ha detto Enzo Grillo, responsabile Unioncap per il commercio su aree pubbliche pubbliche degli ambulanti di Napoli e provincia – e cioe’ che la nostra categoria di commercianti ambulanti sia stralciata dalla direttiva”.

A partire da gennaio prossimo, lamentano, “sono a rischio le nostre concessioni”, perchè, l’entrata in vigore della Bolkestein “porterà alla cancellazione totale di quello che abbiamo”.

Solo in Campania, ha fatto sapere Grillo, “sono oltre 5mila i commercianti ambulanti”. Ad aprire il corteo uno striscione con la scritta “inno Ball che Stein”. In molti indossavano una T-shirt con la stessa scritta.

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Cronache
Comments are closed.

Check Also

Muore in ospedale Napoli, pm dispone autopsia

Doveva subire un intervento nel reparto di ortopedia all’anca destra. Un’opera…